spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
lunedì 20 Maggio 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Donna trovata morta carbonizzata vicino a un fiumiciattolo a Montefioralle

    Carabinieri sul posto: si tratta di una signora che vive a Greve, ultra 60enne. Non si esclude il gesto volontario

    MONTEFIORALLE (GREVE IN CHIANTI) – Dramma nel pomeriggio di oggi, venerdì 9 marzo, a Greve in Chianti: nei pressi di un fiumiciattolo che scende a valle dal castello di Montefioralle è stata infatti trovata una donna morta carbonizzata.

     

    Residente in zona, a Greve in Chianti, 64 anni, sarebbe stata ritrovata da un conoscente. Sul posto i sanitari del 118 (un'ambulanza della Misericordia di San Casciano) e i carabinieri della Stazione di Greve in Chianti e il nucleo di polizia scientifica, per le indagini e tutte le formalità di rito.

     

     

    Dai primi riscontri sembra che la donna fosse stata accompagnata in un appezzamento di terreno nella zona di campagna attorno al borgo di Montefioralle, con l'accordo di tornare a riprenderla nel pomeriggio.

     

    Non si esclude, anche se saranno gli inquirenti a chiarire la dinamica, che possa essersi trattato di un gesto volontario.

     

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...