spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
giovedì 8 Dicembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    La grande due giorni a Greve in Chianti: ci saranno anche le rose dei detenuti di Sollicciano

    Da ben 39 anni si svolge a Greve in Chianti, nella caratteristica piazza Matteotti,  la tradizionale "Mostra dei Fiori" in cui sono presenti oltre 20 operatori del settore florovivaistico della Società Toscana di Orticoltura.
     

    Dalle 10 alle 20 di sabato 4 maggio e dalle 9 alle 20 di domenica 5 maggio la bella piazza di Greve in Chianti offrirà un connubio di colori e profumi: saranno esposte tantissime varietà di piante, tra cui rose, azalee, ortensie, begonie, gerani, e poi agrumi, limoni,  piante da appartamento, piante grasse ed erbe aromatiche.

     

    Sarà presente la cooperativa sociale “Ulisse” con le rose coltivate nel vivaio all'interno del carcere di Sollicciano.

     

    Nelle stesse date, si potrà visitare anche la splendida "Festa del Giaggiolo" a San Polo in Chianti (clicca qui per leggere il programma).

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...







    I Cammini dell'Acqua