spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
giovedì 30 Maggio 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Pd Greve: “Appoggio all’amministrazione, grazie ai volontari, bene l’opposizione”

    Il segretario comunale Tommaso Cecchi: "Bene le misure, ma fondamentale che ognuno di noi faccia la sua parte"

    GREVE IN CHIANTI – "Come Pd Greve in Chianti, ci sentiamo in dovere di esprimere il nostro appoggio verso l’operato dell’amministrazione Comunale, espresso tramite i provvedimenti che in questi giorni ha intrapreso per fronteggiare la grave e difficile emergenza che stiamo vivendo, dal mercato del venerdì di solo generi alimentari, a gli interventi di sanificazione, non dimenticandoci dell’organizzazione del servizio di porta a porta per spesa e farmaci tanto per citarne alcuni".

     

    A parlare è Tommaso Cecchi, segrtario comunale del Partito democratico di Greve in Chianti: "Tutte queste misure però da sole non bastano a fermare l’epidemia in corso, è di fondamentale importanza che ognuno di noi faccia la propria parte, attenendosi alle disposizioni istituzionali che ci vengono date".

     

    "Per questo – riprende – anche noi vogliamo unirci al coro e ribadire che è importante restare a casa, uscendo solo per casi di necessità al fine di interrompere la diffusione del virus. Solo e soltanto attraverso il rispetto ferreo di queste disposizioni sarà possibile venirne fuori nel modo meno gravoso possibile".

     

    "Un ringraziamento è d’obbligo – tiene a dire Cecchi – e va fatto nei confronti dei numerosissimi volontari che si stanno dando da fare anche nel nostro comune per garantire servizi essenziali in condizioni difficili e di notevole rischio come quelle che stiamo attraversando, esempio importante il loro che testimonia ancora una volta l’importanza del nostro tessuto sociale grevigiano".

     

    "Infine – conclude – dobbiamo dire che troviamo molto apprezzabili in una situazione come quella che ci troviamo ad affrontare le dichiarazioni fatte pochi giorni fa dalla nostra opposizione di centro destra, inclini alla collaborazione e esenti da polemiche. Crediamo infatti che questo sia il momento dell’unità, che difronte a situazioni come queste dove la salute di tutti è a messa a rischio, le divisioni politiche non abbiano alcun senso".

    di REDAZIONE

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...