spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
lunedì 5 Dicembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Concorso di disegno a Strada in Chianti: la premiazione l’1 maggio al circolo Aurora

    L'impegno vien premiato e raccoglie… chi ha seminato! Si può sintetizzare così l'impegno e la partecipazione dei bambini delle scuole elementari e medie del comune di Greve in Chianti che hanno partecipato al premio "Il Seminatore", in onore della statua inaugurata proprio l'1 maggio dell'anno scorso nella rotonda all'ingresso della frazione di Strada in Chianti e raffigurante un contadino nell'atto della semina.

     

    La premiazione avverrà mercoledì 1 maggio alle 11 nei locali del circolo Acli Aurora di Strada in Chianti. I bambini saranno premiati direttamente dal sindaco Alberto Bencistà e dagli assessori Letizia Burgassi e Simona Forzoni.

     

    Tante le classi partecipanti, per un totale di 287 bambini. I premi prevedono buoni per materiale didattico, pergamene, statuette del seminatore e gadget per tutti i bambini partecipanti ed è stato possibile grazie alla generosità di enti e singoli che con il loro contributo alla statua del seminatore hanno superato il costo del monumento stesso.

     

    Ulteriori fondi per l'istituzione del premio sono arrivati dalla Fonderia Del Giudice di Meleto. Le opere in concorso sono già esposte al circolo Acli Aurora di Strada in Chianti.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...







    I Cammini dell'Acqua