spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
giovedì 30 Giugno 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Nel pomeriggio ospite alla casa del popolo: poi chiusura della campagna a Siena

    C'è chi lo chiamerebbe "colpo gobbo", chi invece lo valuterà come il premio a un lavoro di grande sostanza completato dal comitato grevigiano per Matteo Renzi. I cittadini di Greve in Chianti lo scopriranno domani mattina, direttamente dalle mani dei volontari che distribuiranno i volantini durante il sabato di mercato.

     

    Il Gazzettino del Chianti e delle colline fiorentine è però in grado di darvi questa gustosa anticipazione: il sindaco di Firenze Matteo Renzi, candidato alle primarie del centrosinistra per diventare poi candidato alla presidenza del consiglio "pre-chiuderà" la sua campagna, che lo ha portato in giro per tutta l'Italia a Greve in Chianti. L'ufficialità è arrivata solo poche ore fa, durante il grande evento in corso alla Stazione Leopolda.

     

    Sabato 24 novembre infatti, il giorno prima delle urne, Renzi verrà alla casa del popolo di Greve in Chianti intorno alle 18.30. Qui farà, come detto, una sorta di "pre-chiusura" della sua campagna per le primarie, che poi chiuderà definitivamente a Siena. Un passaggio nel Chianti fiorentino di grande prestigio quindi, che accenderà inevitabilmente i riflettori su Greve e sul Chianti.

     

    Sarà una settimana di grande attesa quindi, mentre tutti gli schieramenti si danno daffare per completare il loro percorso: fra cene, ritrovi, volantinaggi e inviti alla partecipazione. Intanto la segretaria del Partito democratico di Greve in Chianti, Monica Toniazzi, dà qualche cifra su coloro che si sono iscritti per votare il 25 novembre nei quattro punti grevigiani in cui si consegnano i certificati (casa del popolo di Greve, casa del popolo di Panzano, Centro Civico di Strada in Chianti, casa del popolo di San Polo).

     

    "Sono dati aggiornati a mercoledì – spiega Toniazzi – Per adesso gli iscritti per votare alle primarie del 25 novembre nel comune di Greve in Chianti sono 238 così suddivisi: 98 nel capoluogo, 92 a Strada in Chianti, 26 a Panzano e 22 a San Polo".

     

    Ricordiamo infine come ci si può ritirare il certificato elettorale a Greve in Chianti, da portare poi il giorno delle primarie insieme alla tessera elettorale: il mercoledì (15-18), il venerdì (21-22.30), il sabato (10-13 e 15-18) e la domenica (15-19) alla casa del popolo del capoluogo; il martedì (9-12) e il mercoledì (15-18) al Centro Civico di Strada; la domenica (10-12.30) alla casa del popolo di San Polo; stesso giorno e stesso orario per la casa del popolo di Panzano.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...