spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
mercoledì 28 Settembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Sushi in Chianti, piatti di qualità per tutte le tasche: Poke, roll, nigiri, sashimi, tempura…

    "Non vogliamo escludere nessuno dalla possibilità di assaporare il nostro lavoro ed il nostro impegno. Mantenuto e creato piatti buonissimi tenendo gli stessi prezzi!"

    GREVE IN CHIANTI – Da Sushi in Chianti, a Greve in Chianti, il Poke e la tempura vanno alla grande.

    “La loggia esterna sta diventando un posto sempre più esclusivo – dice Francesco Bussotti – Pochi posti a sedere e nessun doppio turno per scelta. Arredi ricercati, opere d’arte ad impreziosire gli spazi, materie prime di eccelsa qualità, come la selezione di pesci pescati, crostacei di qualità, per passare al caviale ed alle ostriche”.

    “Ma anche piatti per tutte le tasche – prosegue – non vogliamo escludere nessuno dalla possibilità di assaporare il nostro lavoro ed il nostro impegno. Vogliamo che tutti percepiscano l’attenzione che mettiamo nella selezione delle materie prime. Per questo abbiamo mantenuto e creato dei piatti buonissimi, ma tenendo i prezzi per tutti”.

    “Tra le ultime novità – spiega – stanno andando benissimo sia il Poke, per il rapporto qualità prezzo incredibile e per la possibilità di poterlo personalizzare e la comodità della consumazione dove si preferisce”.

    “Ma la vincitrice – sorride – è la tempura, vera regina delle ordinazioni da quando è nel menu. I pesci ed i crostacei utilizzati, la pastella giapponese leggerissima e la perfetta frittura della nostra cuoca, la rendono squisita e molto appetitosa”.

    “Un altro piatto che sta andando bene – continua a raccontare – è il misto. Una perfetta selezione di vari pezzi, che stanno bene insieme per somiglianza oppure per contrasto, adatto a chi preferisce affidarsi all’esperienza della nostra sushi maker, piuttosto che perdere tempo a sfogliare il menù”.

    “Noi vi aspettiamo a braccia aperte – dice contento – potete venire a mangiare da noi, oppure ordinare per l’asporto o per le consegne a domicilio. Le consegne raggiungono, Greve in Chianti, Impruneta, San Casciano (fino al Bargino), Radda in Chianti, Barberino Tavarnelle, Bagno a Ripoli (anche Grassina) e San Donato in Poggio. I ritiri e le consegne inizieranno giovedì sera dalle 18 e termineranno domenica alle 14”.

    “Per le ordinazioni – conclude – vi consigliamo di usare la nostra WebApp, dove troverete il menu dettagliato www.sushinchianti.it, disponibile h24 sette giorni su 7, oppure tramite WhatsApp al numero 3926468943. E ricordatevi la raccolta punti, che sta regalando tanti premi!”.


    📍 Indirizzo: piazza delle Cantine 43, Greve in Chianti

    💻 Sito web/Web App: www.sushinchianti.it

    📱 Cellulare/Whatsapp: 3926468943

    🛍 Shopfan: https://shopfan.io/shopper

    👉 Facebook: https://www.facebook.com/groups/478773787260269

    👉 Instagram: https://www.instagram.com/sushi.in.chianti/

    (CONTENUTO SPONSORIZZATO)

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...