spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
domenica 5 Febbraio 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Sushi in Chianti, verso Natale e Capodanno a… tutta: come prenotare per le feste

    Intanto i prodotti super freschi stanno riscuotendo un successo incredibile: ricci di mare, ostriche... . Tutte le info utili

    GREVE IN CHIANTI – Un “ponte” ricco di presenze da Sushi in Chianti.

    “La selezione importante di pesci che abbiamo nel menù – dice Francesco Bussotti di Sushi in Chianti – ci regala ogni settimana nuove soddisfazioni. Queste arrivano dai nostri clienti, che ci fanno i complimenti a voce, e li confermano attraverso le recensioni sul web”.

    “I ricci di mare freschi hanno mandato… in tilt la cucina ed i nostri fornitori – prosegue – ne abbiamo ordinati molti più di settimana scorsa, proprio per il successo riscosso, quindi li troverete anche questa settimana disponibili. Per la vostra gioia”.

    “Stiamo già ricevendo varie prenotazioni per mangiare il nostro sushi il 31 dicembre – dice – gruppi di amici nelle varie case affittate per le feste ed altri: per questo voglio ricordarvi che per essere sicuri, sarà necessario prenotarsi il prima possibile”.

    “Persone – continua – che vogliono aprire il nuovo anno con qualcosa di speciale ed i nostri box sono perfetti per dei gruppi di amici, perché sono ricchi di pezzi, sfiziosi ed economici. I box partono da 60 pezzi fino a 100 e li potete prenotare sulla nostra web app, oppure chiamando al numero 3926468943”.

    “Per le festività – spiega Francesco – saremo aperti da giovedì 22 fino a domenica 25 dicembre a pranzo, con consegne a domicilio, l’asporto e la possibilità di mangiare nei nostri Igloo“.

    “Per Capodanno – dice ancora – iniziamo giovedì 29 dicembre, con tutte le possibilità, ed arriviamo a sabato 31, ma la sera solo con l’asporto. Rimaniamo chiusi la domenica 1 gennaio, per riaprire normalmente da giovedì 5 gennaio. Normalmente significa, con tutte le opzioni di ordinazione, fino a domenica a pranzo. Segnatevi queste date ed iniziate ad organizzarvi, perché la lista degli ordini è già attiva”.

    “Per questa settimana – spiega ancora Bussotti – rimane tutto come sempre, abbiamo a disposizione gli Igloo, l’asporto e le consegne a domicilio, da giovedì sera a domenica a pranzo. Le consegne possono essere effettuate a Greve in Chianti, Impruneta, San Casciano (fino al Bargino), Radda in Chianti, Barberino Tavarnelle, Bagno a Ripoli (anche Grassina) e San Donato in Poggio”.

    “Per le ordinazioni, come detto anche prima, potete usare la nostra WebApp www.sushinchianti.it – conclude Francesco – dove trovate il menu dettagliato, disponibile h24 sette giorni su 7, oppure tramite WhatsApp al numero 3926468943”.


    📍 Indirizzo: piazza delle Cantine 43, Greve in Chianti

    💻 Sito web/Web App: www.sushinchianti.it

    📱 Cellulare/Whatsapp: 3926468943

    🛍 Shopfan: https://shopfan.io/shopper

    👉 Facebook: https://www.facebook.com/groups/478773787260269

    👉 Instagram: https://www.instagram.com/sushi.in.chianti/

    (CONTENUTO SPONSORIZZATO)

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...