spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
sabato 13 Luglio 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Futsal (calcetto al coperto): terzo posto e un’esperienza magnifica per i ragazzi

    Un'esperienza davvero magnifica quella vissuta da ragazzi e accompagnatori dell'Asd Grevigiana, appena rientrati dal Torneo di Futsal (calcetto al coperto) nella città gemellata di Auxerre, in Francia.

     

    Questi i ragazzi che hanno partecipato: Yuri Anichini, Elia Degl'Innocenti, Leonardo De Marco, Filippo De Lucia, Manuel Romanelli, Matteo Lunghi, Lorenzo Cambi, Lorenzo Francini. Istruttori: Gianluca Castellani, Marco Ceccatelli. Accompagnatori e genitori: Beatrice Saccardi, Samantha Minici, Alessandro Anichini, Marco Cambi, Giovanni Francini, Daniel Stammbach, Angela Catapano.

     

    "L'esperienza – fanno sapere al rientro – è stata molto bella, la città graziosa, il comitato organizzativo molto ospitale. Il gruppo si è comportato molto bene sia da un punto di vista disiplinare che da quello sportivo, andando oltre le più rosee aspettative… classificandosi al terzo posto".

     

    Una bella esperienza quindi, che ancora una volta sottolinea l'importanza di aprirsi all'Europa, a realtà diverse e stimolanti: correndo dietro a un pallone, accompagnati dalle persone giuste, i bambini possono davvero farlo con leggerezza.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...