spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
giovedì 13 Giugno 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Prugna ha 11 anni, manca da casa dal 19 marzo: aiutiamo Maria Sole a ritrovarla

    La gattina non torna da giorni: "Se la vedete chiamatemi a qualsiasi ora. E' come un membro della famiglia"

    IMPRUNETA – Si chiama Prugna, ha 11 anni femmina, è una gattina sterilizzata: molto socievole e mangiona, vive a Impruneta molto vicino alla piazza, proprio davanti alla Barazzina.

     

    Manca da casa dal 19 marzo scorso: "Con la bella stagione – ci racconta Maria Sole, la proprietaria – capita che dorma fuori 2-3 notti, ma resta sempre nei paraggi perché si rifugia dai vicini. Che la coccolano spesso. Ma poi torna sempre a casa".

     

    "Ha un brutto vizio – prosegue – quello di salire in macchina di chiunque se trova un finestrino o uno sportello aperto. E' accaduto due o tre volte, ma me la riportavano sempre indietro".

     

     

    "Stavolta è diverso – dice ancora – oggi é esattamente una settimana da quando non ho più notizie, nessuno la vede più in giro e nonostante i volantini con foto ho ricevuto solo due chiamate per avvistamento. Ma poi, arrivata lì, o non c'era o non era lei".

     

    "Sono disperata – conclude Maria Sole – per noi è come se fosse un membro di famiglia".

     

    Se la vedete chiamate ("A qualsiasi ora" tiene a dire) Maria Sole: questo è il numero: 3383935085.

     

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...