spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
domenica 2 Ottobre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Aperto ai giovani dai 18 ai 35 anni, in premio 1.000 euro: ecco come scaricarlo

    IMPRUNETA – Un bando aperto a tutti i giovani fra i 18 e i 35 anni, che trovate pubblicato negli allegati sul sito della Bcc imprunetina (www.bcci.it) da venerdì 10 gennaio, con il quale la banca vuol trovare il logo che accompagnerà, nell'anno appena iniziato, gli eventi che verranno organizzati per celebrare i suoi cento anni di vita.

     

    Alla sua redazione hanno attivamente collaborato anche i ragazzi della nascente Consulta dei Giovani, una delle novità che la Bcc di Impruneta sta mettendo in campo in queste settimane.

     

    Un messaggio chiaro lanciato dalla Banca di Credito Cooperativo: i cento anni di vita si festeggiano con un attenzione particolare ai giovani. Che rappresentano il futuro ma anche, sempre di più, il presente.

     

    Fra i criteri individuati nel bando, la partecipazione “riservata a tutti i soggetti singoli di età compresa tra i 18 ed i 35 anni, gli studi di grafica e/o raggruppamenti di persone che rispecchiano i requisiti di età citati che abbiano residenza e/o sede nei territori dei comuni di Impruneta, Greve in Chianti, Bagno a Ripoli e Firenze”.

     

    E ancora, “i valori che dovranno emergere sono l’eccellenza nel servizio, la profondità della relazione con il cliente sul territorio, e l'attenzione al mondo giovanile”.

     

    Il vincitore verrà scelto da una giuria composta da presidente, direttore generale e due membri del Consiglio d'Amministrazione della Bcc e due rappresentanti della costituenda Consulta dei Giovani. Il premio è una carta prepagata con 1.000 euro.

     

    Il termine ultimo per la consegna è stato fissato alle ore 13 del 14 febbraio prossimo. Il bando integrale e la domanda di ammissione sono scaricabili qui.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...