spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
mercoledì 5 Ottobre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    L’assessore al bilancio Luca Binazzi: “Quel programma non risponde a questa esigenza”

    IMPRUNETA – Continua a far dannare la cosiddetta mini-Imu, ovvero quegli euro che dovrano pagare i cittadini dei comuni (compresa Impruneta) in cui l'aliquota è superiore al 4 per mille.

     

    Nei giorni scorsi si era diffusa la voce che si potesse calcolarla accedendo a un software tramite il sito web dell'amministrazione comunale.

     

    Niente di tutto ciò e a spiegarlo è l'assessore al bilancio Luca Binazzi: "Al fine di evitare che i contribuenti effettuino in modo errato i versamenti della cosiddetta mini-Imu – dice Binazzi – precisiamo che il programma di calcolo Anutel, al quale è possibile accedere dalla home page del sito del Comune di Impruneta, non è ancora stato aggiornato ai fini del suddetto calcolo".

     

    "Il collegamento – conclude Binazzi – rimarrà comunque a disposizione dei contribuenti che intendano o verificare la correttezza dei versamenti effettuati o calcolare l'importo dovuto qualora sussista l'esigenza di ricorrere all'istituto del ravvedimento operoso".

    di Matteo Pucci

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...