spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
giovedì 8 Dicembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Cinque candidati sindaco, quattro uomini (età media circa 40 anni) e una donna

    Sono state tutte ammesse le cinque liste di candidati per le consultazioni del 26 e 27 maggio 2013 presentate all'amministrazione comunale per l'elezione del sindaco e del consiglio comunale a Impruneta.

     

    Alla fine sono appunto cinque i candidati sindaco: quattro uomini (età media circa 40 anni) e una donna, Maria Teresa Lombardini. Di seguito si riportano le  liste in ordine di presentazione all'ufficio elettorale comunale:

    Fratelli d'Italia Centrodestra Nazionale con candidato sindaco Maria Teresa Lombardini (nata a Impruneta il 18/03/1943).

     

    Il coraggio di cambiare – Lazzerini con candidato sindaco Riccardo Lazzerini (nato a Firenze il 27/03/1970).

     

    Movimento 5 Stelle beppegrillo.it con candidato sindaco Francesco Bianchi (nato a Firenze il 2/10/1970).

     

    Lista Civica Obbiettivo Comune con candidato sindaco Piero Vannicelli Casoni (nato a Firenze il 10/05/1973).

     

    Partito Democratico con candidato sindaco Alessio Calamandrei (nato a Firenze il 19/06/1972).

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...







    I Cammini dell'Acqua