spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 23 Luglio 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Cascine del Riccio, ottava edizione del “Pippolatico Music Song Festival”

    Una occasione per tanti musicisti e appassionati per confrontarsi con professionisti del mondo della musica

    CASCINE DEL RICCIO (IMPRUNETA) – Si svolgerà dal 1 al 3 settembre, al circolo “La Rinascente” delle Cascine del Riccio, l’evento musicale “Pippolatico Music Song Festival” aperto a cantanti di tutte le età, sia professionisti che amatori.

    Una occasione per tanti musicisti e appassionati per confrontarsi con professionisti del mondo della musica, una tre giorni di master class, laboratori musicali e esibizioni di band dal vivo.

    Le sessioni formative, che comprendono anche lezioni di logopedia e neurocomunicazione, hanno inizio alle ore 10, mentre il pomeriggio è dedicato ad i live con le band impegnate nelle prove delle proprie canzoni.

    La sera dalle ore 20.45 avranno inizio i concerti, che vedranno esibirsi tutti i ragazzi iscritti alla manifestazione e che canteranno dal vivo.

    La manifestazione, che ha il patrocinio del Comune di Impruneta, è realizzata in collaborazione con AIAU-ODV ente del terzo settore che si occupa di adozione internazionali e ASSMaF-ODV associazione che riunisce persone affette da Sclerosi Sistemica, medici, volontari e sostenitori.

    ©RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...