spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
lunedì 30 Gennaio 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Documento del segretario dell’unione comunale Pd sulle parole del consigliere provinciale di Sel

    Tensione altissima a Impruneta in ambito politico: dopo le esternazioni del consigliere comunale e provinciale di Sel Riccardo Lazzerini (clicca qui per leggere l'articolo), arriva a stretto giro la replica da parte del segretario dell'unione comunale del Partito democratico di Impruneta.

     

    "Ieri sera – si legge nel documento, diffuso dal segretario dell'unione comunale del Pd Dino Lotti (in foto) – si è svolto l’incontro fra la delegazione dell’unione comunale del Partito democratico di Impruneta e quella di Sel, concordata per  confrontare e approfondire i contenuti del documento approvato dall’unione comunale del Pd del 28 dicembre" (clicca qui per leggere l'articolo).

     

    "Sono state illustrate e confrontate con ampiezza e franchezza le rispettive posizioni – prosegue il documento – e la riunione si è conclusa rimandando a successive determinazioni degli organismi dirigenti. Per quanto riguarda l’unione comunale del Pd, dopo che la delegazione incaricata, e non la segreteria, avrà concluso gli incontri con tutti i soggetti firmatari del documento per una nuova coalizione di centrosinistra per Impruneta, per discutere delle questioni poste nella risoluzione del 28 dicembre,  esaminerà i risultati e si pronuncerà in merito".

     

    "Appare quindi quantomeno scomposta – rilancia – la reazione personale di Riccardo Lazzerini che anziché rimettersi al pronunciamento del suo partito ha deciso di pronunciarsi in proprio, utilizzando i social network nel profilo personale ma con l’intento che le sue esternazioni vengano riprese giornalisticamente".

     

    "Nessuno – prosege Lotti – ha adombrato il minimo dubbio sul fatto che Lazzerini sia una persona perbene e che paghi regolarmente le tasse, ci mancherebbe altro, questi sono i requisiti minimi che sono richiesti dal nostro partito ma soprattutto dalla Costituzione italiana per chi vuole ricoprire un incarico elettivo nelle istituzioni pubbliche".

     

    "Le questioni poste dall’unione comunale del Pd – conclude il documento di Lotti – sono esclusivamente politiche, proprio per caratterizzare la nuova alleanza di centrosinistra per Impruneta, che se si si potrà realizzare dovrà marcare un netto segno di discontinuità con i metodi e le dinamiche politiche che hanno determinato le rotture del passato".

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...