spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 21 Marzo 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Obbligatorio presentare anche la propria dichiarazione Isee: chi non provvede paga in automatico le tariffe massime

    IMPRUNETA – Sono aperte a Impruneta le domande e la definizione della fascia di pagamento dei servizi di mensa, trasporto scolastico e prima infanzia da inoltrare entro il 30 settembre, insieme alla copia della dichiarazione Isee  riferita ai redditi 2013 (solo pagina di prospetto) .

     

    Nel caso di genitori non conviventi (stato di famiglia separato) viene richiesto l'Isee di entrambi, ad esclusione dei genitori separati legalmente o divorziati.

     

    Quest'anno non si dovrà più pagare la tassa di iscrizione, ma l'importo sarà distribuito sul costo dei buoni. Inoltre gli utenti  non residenti saranno inseriti  automaticamente in  fascia massima, come da delibera di giunta n. 47/2014.

     

    Da ricordare che dall'1 ottobre a chi non ha presentato la dichiarazione Isee nei termini, verrà applicata la fascia massima dall'inizio del servizio. Le domande di esonero devono essere inoltrare invece entro il 31 agosto e saranno valutate dalla commissione assistenza.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...