spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
domenica 2 Ottobre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    In archivio anche l’edizione 2013: fra corse dei sacchi e merende fatte… in casa

    IMPRUNETA – Dobbiamo dire un grazie al Circolo Cattolico San Giuseppe di Impruneta che, ormai da qualche anno, fra la Festa dell'Uva e la Fiera di San Luca, organizza una domenica davvero speciale con la "Festa dei Nonni".

     

    Facendo riscoprire a chi li ha dimenticati (e scoprire a chi non li ha mai conosciuti), i giochi di una volta: per una domenica in allegria in piazza Buondelmonti, con le donne del circolo che preparano merende da leccarsi i baffi.

     

    E l'edizione 2013, che il maltempo aveva messo a forte rischio, è invece andata in scena domenica 6 ottobre. Accompagnata al microfono dall'ormai inseparabile coppia composta da Francesco Nidiaci (speaker di Radio Rosa) e Moreno Morandi. Che con la loro ironia e simpatia hanno accompagnato il pomeriggio di giochi (che vedete nella fotogallery).

     

    Fra l'altro, quest'anno c'è stata anche la visita di un personaggio molto amato all'Impruneta: l'attore Sergio Forconi, che nel pomeriggio della domenica è arrivato in piazza con la consueta disponibilità.

     

    I giochi? Freccette, tiro ai barattoli, gare con il cerchione delle biciclette, bandierina, campana, corsa nei sacchi. C'era lo stand per la vendita di pelouche e giochi vecchi, i libri antichi per ragazzi (un libro di fiabe era datato addirittura 1927).

     

    E l'imperdibile angolo della merenda con coccoli fritti all'istante, pane e nutella, pane vino e zucchero e pane con l'affettato. Era presente anche un costruttore di aquiloni che ne ha creato uno in piazza e, nonostante il poco vento, è riuscito a farlo volare.

     

    Al microfono, come detto, il dinamico duo Francesco-Moreno, che ha animato per tutto il pomeriggio la piazza spostandosi per le aree gioco e "supervisionando" ironicamente sulla regolarità degli stessi, citando regolamenti improbabili, articoli e commi.

     

    E improvvisando strampalate gag: con chiari riferimenti agli eventi che hanno caratterizzato la recente edizione (annullata per maltempo) della Festa dell'Uva.

     

    La battuta più esilarante? "Moreno, ma se piove durante la gara dei cerchi come facciamo? Cosa dice il regolamento?".  "Beh, Francesco. L'articolo 17 dice che la gara dei cerchi viene annullata e la vittoria si assegna… a cerchi fermi".
     

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...