spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
giovedì 30 Maggio 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Cosa offre il finesettimana a Impruneta, tra teatro, gastronomia e mercatini

    Ci sono l'Open day della Misericordia, I love Vintage, i banchi del Forte dei Marmi e di Mangiasano

    IMPRUNETA – Cosa fare a Impruneta questo finesettimana? Ecco alcuni suggerimenti:

     

    Il ballo liscio è allla Casa del Popolo, in via della Croce 41, a Impruneta, domenica 11 marzo alle 16 e alle 21.30. Info e prenotazioni: 348 5220977 – 338 5465140.

     

    Sabato 10 marzo, al Circolo Arci Bagnolo, Antipasti, primi & pizza. Gradita la prenotazione allo 055 2022004. Super colazioni tutte le domeniche mattina dalle 8 alle 11.

     

    Sia sabato che domenica dalle 10 alle 19 nella Sala Don Binazzi, in piazza Buondelmonti, a Impruneta, c'è “I love Vintage”, mercatino vintage organizzato dall'associazione La Barazzina. Il ricavato sarà devoluto in beneficenza.

     

    Al cinema invece sabato 10 marzo ore 21.30 e domenica 11 marzo ore 17 e 21.30, film “Puoi baciare lo sposo”, di Alessandro Genovesi. Sabato 10 marzo ore 16.30 e domenica 11 marzo ore 15 film per ragazzi “I Primitivi”, di Nick Park. Cinema Teatro Buondelmonti, piazza Buondelmonti 27, Impruneta. Info per altre eventuali date anche durante la settimana: https://www.facebook.com/cinemateatrobuondelmonti/.

     

    L'Open Day della Misericordia, sabato 10 e domenica 11 marzo, dalle 9 alle 13, in piazza Buondelmonti. Sarà un'occasione per incontrare i volontari, ascoltarne le testimonianze e la storia, conoscerne le attività e i mezzi, visitare gli ambulatori e assistere a dimostrazioni pratiche. Sono previste visite guidate ogni 30 minuti. Informazioni: 055 2011088, www.misericordiaimpruneta.it.

    Domenica 11 marzo, per l'intera giornata, in Piazza Buondelmonti, a Impruneta, ci sono il mercatino sano, locale, solidale Mangiasano e il mercatino del Forte dei Marmi.

     

    Domenica 11 marzo, alle 16.30, presso il Teatro Moderno, via Gramsci 5, Tavarnuzze, Vieniteloracconto e Rosacceso presentano “Condominio Tavarnuzze”, con Roberta Rinaldi, Rina Daddi, Giuliana Curtatone, Giuseppina Iachini, Floriana Vedovato, Ida Beneforti, Graziella Fanfani, Silvia Falai, Giuliana Ermini e Gabriella Fantappiè. Con brindisi finale offerto dalla Coop.

    È visitabile fino a domenica 11 marzo la mostra allestita presso la Galleria Iac dell'Associazione Culturale Art-Art, che coinvolge artisti liberi di lasciarsi ispirare dalla propria arte, senza dettami o imposizione alcuna. Espongono Antonio Bernardini, Gaia Bizzarri, Giuseppe Cassandro, Bruno Chiarini, Enzo Correnti, Nicole Guillon, Angiolo Lombardini, Mario Moretti, Cinzia Pistolesi, Carmelina Rotundo, Giuseppe Tocchetti. Ospite d'onore la Classe 3a B della Scuola Primaria Palmieri di Impruneta con l'installazione “La torre dell'amicizia”. Orario di apertura: dal giovedì alla domenica ore 16.30-19.30. Info: www.artartimpruneta.it, artartimpruneta@gmail.com.

     

    Il Museo del Tesoro di Santa Maria all'Impruneta è aperto la domenica ore 10-12.30, 15-18. Possibili aperture straordinarie per gruppi di minimo 10 persone con prenotazione anticipata: Pro Loco, 055 2313729.

     

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...