spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
lunedì 6 Febbraio 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Il dolore del rione Sante Marie per la morte di Mario Falciani: “Ci mancano il tuo talento e la tua passione”

    "Adesso speriamo che vi ritroviate lassù, per te dopo un lungo e triste calvario, assieme al Chicco, Vinicio, il Bobbe e tutti gli altri innamorati delle Marie"

    IMPRUNETA – Un rionale di quelli, e mai come in queste occasioni il termine è corretto, “storici”.

    E’ un saluto pieno di dolore, affetto e nostalgia quello che il rione delle Sante Marie dedica a Mario Falciani.

    Classe 1942, è venuto a mancare dopo una lunga malattia: e il rione azzurro lo saluta con una lettera aperta colma di tutto quello che, di buono (ed è tantissimo) si trova sui rioni imprunetini.

    Ciao Mario,

    vorremmo dirti che ci mancherai, ma non sarebbe vero. La verità è che sono anni che purtroppo ci manchi.

    Non ci manca solo la tua capacità, il tuo straordinario talento. Certo se siamo il rione delle “casine” il merito è principalmente tuo; le tue casine non solo erano abitabili, ma curate nei particolare come mai nessun altro.

    Ancora di più ci manca la tua passione, il tuo modo di mettere anima e cuore al servizio delle Marie non solo il talento.

    Proprio quella passione ti portava a cercare di insegnare ai giovani il lavoro sul carro e per tutti noi sei sempre stato prodigo di consigli.

    Quella stessa passione che, ancora trentenne, ti faceva prendere le ferie a Settembre per fare il carro e anche in questo sei stato un precursore.

    Quella stessa passione che ti portava ogni tanto a litigare, come succede in tutte le migliori famiglie, e allora Bruno veniva a parlarti non solo perché il Rione aveva bisogno di te, ma anche perché sapeva che era il tuo amore per il Rione a farti inalberare.

    Adesso speriamo che vi ritroviate lassù, per te dopo un lungo e triste calvario, assieme al Chicco, Vinicio, il Bobbe e tutti gli altri innamorati delle Marie a intonare assieme, crediamo che vi sarà concesso, un sano “te le levi”.

    Un abbraccio a tutta la famiglia Falciani.

    Il rione Sante Marie

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...