spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
domenica 26 Giugno 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Impruneta, Forza Italia avanza la sua idea: “Un parcheggio interrato in piazza Accursio da Bagnolo”

    "Il PNRR non è un pozzo senza fondo, ma potrebbe essere una opportunità da cogliere presentando il progetto. In passato non esisteva..."

    IMPRUNETA – Un parcheggio interrato in piazza Accursio da Bagnolo, piazza “Nova”, come elemento di risoluzione dei problemi di sosta a Impruneta capoluogo.

    Ad avanzare l’idea è il coordinamento imprunetino di Forza Italia, per bocca di Fabiano Cammelli.

    “Se si osserva la disposizione geografica degli insediamenti abitativi di Impruneta – inizia la riflessione – ci accorgiamo che dal centro si dipartono cinque direttrici: verso Tavarnuzze, verso Pozzolatico, verso zona Coop, verso il Ferrone e verso Strada in Chianti”.

    “Ne consegue – riprende – che chi ci abita e sono molti, raggiunge il centro con un mezzo proprio che deve parcheggiare. Per non parlare delle case sparse e piccole frazioni”.

    “Chi poi ha ricevuto i “saluti” del Comune – continua Cammelli – per delle multe per sosta non proprio regolare mi capisce bene perché sappiamo di toccare un nervo scoperto”.

    “E’ altrettanto vero – ri,arca – che la popolazione di Impruneta che è in avanti con l’età, deve usare un mezzo di trasporto che non può, evidentemente ,parcheggiare davanti al sevizio per cui si è mosso, ma non può neppure sostenere uno spostamento a piedi come quello che sarebbe necessario se il parcheggio fosse lungo la circonvallazione!”.

    “Si vorrebbero quindi degli spazi adatti – riflette ancora – vicino ai servizi, impossibile all’Impruneta almeno a livello stradale”.

    “L’argomento – annuncia – è stato discusso nel coordinamento comunale di Forza Italia Impruneta, che ritiene utile sottoporre all’attenzione dell’amministrazione e della popolazione la possibilità di realizzare un parcheggio sotterraneo in piazza Accursio da Bagnolo”.

    “Sicuramente – premette Cammelli – l’idea sarà stata avanzata anche in tempi passati ma il momento attuale lo vediamo favorevole per i seguenti motivi: le condizioni della superficie attuale della piazza, con disfacimenti e ondulamenti sempre più marcati in tutte le direzioni”.

    “E’ parere di molti – sostiene – che il lavoro di ripavimentazione realizzato anni fa non sia stato tecnicamente corretto e si paghi adesso la necessità di rifarlo tutto. Quindi tanto vale sfruttare l’occasione per risolvere due problemi:la piazza ed il parcheggio sotteraneo”.

    “Il PNRR – rilancia – non è un pozzo senza fondo, ma potrebbe essere una opportunità da cogliere presentando il progetto. In passato non esisteva. Si potrebbe concretamente pensare ad un nuovo assetto di piazza Buondelmonti con positive ricadute sulla vocazione turistica di Impruneta”.

    “Può essere un sogno? Può darsi – conclude il coordinatore comunale di Forza Italia – ma l’Impruneta deve pensare in grande se vuole migliorare la qualità della vita dei suoi abitanti e promuovere uno sviluppo nell’interesse di tutti”.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...