spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 28 Giugno 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Impruneta, lavori sul territorio: ecco le modifiche previste alla viabilità

    In via di Nizzano, in via della Torricella, in piazza Cantagallo: tutti i dettagli e le info utili

    IMPRUNETA – Modifiche alla viabilità per interventi previsti la prossima settimana, oltre a quelle sulla Imprunetana per Pozzolatico, a causa di lavori.

    VIA DI NIZZANO

    Toscana Energia, dal 28 febbraio 2022 al 4 marzo 2022, deve installare una nuova conduttura alla rete del gas in via di Nizzano.

    Di conseguenza è istituito il divieto di sosta a tutti i veicoli, in ambo i lati, anche avvalendosi della rimozione forzata e il divieto di transito a tutti i veicoli in tutto il tratto di strada.

    VIA DELLA TORRICELLA

    Per interventi di Enel distribuzione, dal 28 febbraio 2022 al 5 marzo, è istituito il divieto di transito a tutti i veicoli nel tratto di via della Torricella, compreso tra il numero civico 45 ed il numero civico 76.

    PIAZZA CANTAGALLO

    Divieto di sosta con rimozione forzata ed il senso unico alternato a tutti i veicoli in piazza Cantagallo, località Bagnolo, per potatura alberi.

    Dal giorno 1 marzo 2022, sino al termine lavori, in piazzetta Cantagallo divieto di sosta a tutti i veicoli anche avvalendosi della rimozione forzata.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...