spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
giovedì 2 Febbraio 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Impruneta, modifiche viabilità dal 12 luglio: divieti di transito in via di Cappello e via della Croce

    Per interventi di Enel distribuzione, dal 12 al 23 luglio, divieto di transito a tutti i veicoli tra il civico 12 ed il civico 44 di via di Cappello

    IMPRUNETA – Modifiche alla viabilità imprunetina da lunedì 12 luglio, con i divieti di transito in via di Cappello e via della Croce.

    Per interventi di Enel distribuzione, dal 12 al 23 luglio, divieto di transito a tutti i veicoli tra il civico 12 ed il civico 44 di via di Cappello.

    Potrebbero esserci ripercussioni sul traffico alle intersezione con via La Pira, via delle Fornaci e via Chiantigiana per il Ferrone.

    Per un trasloco, dalle 8 alle 14 del 12 luglio, in via della Croce, è vietato il transito a tutti i veicoli all’altezza numero civico 64.

    Infine, è stato programmato dal servizio gestione del territorio – ufficio opere pubbliche il taglio dell’erba in alcune strade del comune.

    In particolare, dal 12 al 31 luglio, con orario 8- 17, è previsto il divieto di sosta a tutti i veicoli, anche avvalendosi della rimozione forzata, nelle seguenti vie, per poter eseguire i lavori in condizioni di sicurezza:

    • Via Longo;

    • Parcheggio banca con ingresso da via di Fabbiolle;

    • via Capitini;

    • Via Buozzi ( parcheggio sotto la superstrada).

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...