spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
domenica 21 Luglio 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Impruneta, primo consiglio comunale lunedì 5 giugno: prevista la comunicazione della giunta

    Si dovrà anche (obbligatoriamente) procedere alla convalida degli eletti, e quindi all'elezione del presidente e vice presidente del consiglio

    IMPRUNETA – Il primo consiglio comunale di Impruneta, con i nuovi componenti usciti dalle urne delle elezioni amministrative del 14 e 15 maggio, è convocato in adunanza ordinaria per lunedì 5 giugno alle 17 presso la sala “Giovanni Falcone, Paolo Borsellino e tutte le vittime della mafia”, in piazza Buondelmonti 41 a Impruneta.

    Nella prima seduta si dovrà obbligatoriamente procedere alla convalida degli eletti, e quindi all’elezione del presidente e vice presidente del consiglio.

    Il passo successivo è il giuramento del nuovo sindaco, Riccardo Lazzerini, e la comunicazione in consiglio della nomina della giunta comunale.

    A seguire altri adempimenti previsti per la prima seduta.

    L’ordine del giorno:

    PROPOSTE DI DELIBERAZIONE
           
    1. Convalida degli eletti alla carica di Sindaco e di Consigliere Comunale a seguito delle elezioni amministrative del 14 e 15 maggio 2023.
           
    2. Elezione del Presidente e del Vice Presidente del Consiglio Comunale. (Art. 34 Statuto Comunale).
           
    3. Giuramento del Sindaco. (Art. 50 comma 11 D.Lgs. n. 267/2000).
           
    4. Comunicazione della nomina dei componenti della Giunta Comunale. (Art. 46 comma 2 D.Lgs. n. 267/2000).
           
    5. Presa d’atto della costituzione dei Gruppi Consiliari e della designazione Capigruppo e Vice Capigruppo. (Art. 4 comma 2 Regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale).

    6. Individuazione degli organismi collegiali indispensabili di competenza del Consiglio Comunale. (Art. 96 del D.Lgs. 267/2000).

    7. Elezione Commissione Elettorale Comunale. (Art. 41 comma 2 D.Lgs. n. 267/2000).
           
    8. Nomina della Commissione per la formazione degli elenchi dei Giudici Popolari.
           
    9. Approvazione dei criteri per le nomine delle cariche di spettanza del Sindaco presso Enti, Aziende e Istituzioni operanti nell’ambito del Comune o da esso dipendenti o controllati, ovvero in organismi di qualsiasi natura, ai sensi dell’art. 42, comma 2, lett. m), del D.Lgs. n. 267/2000. (Art. 41 comma 2 D.Lgs. n. 267/2000).

    ©RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...