spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
giovedì 13 Giugno 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Note nel Cotto, al Poggio Imperiale il concerto di Natale delle scuole del territorio

    Il 20 dicembre appuntamento con il primo concerto della rassegna, con le esibizioni di 257 studenti di elementari e medie

    IMPRUNETA – Giovedì 20 dicembre presso l'Educandato Santissima Annunziata al Poggio Imperiale di Firenze, si terrà il primo concerto dell'anno scolastico 2018/2019 della rassegna concertistica Note nel Cotto 2018-19, un progetto premiato come “Buona Pratica” dal MIUR, che coinvolgerà 257 studenti imprunetini e 14 insegnanti.

     

    Gli studenti delle classi IV e V elementari dei plessi di Tavarnuzze e Impruneta e delle classi I, II e III medie dell'indirizzo musicale dell'IC P. Levi di Impruneta eseguiranno il concerto di Natale presso la Sala Bianca dell'Educandato Statale SS. Annunziata, con il seguente programma:

    "Questo è un nodo avviluppato" dalla Cenerentola di G. Rossini, "O Fortuna" dai Carmina Burana di C. Orff, "Pizzicato Polka" di Joh. & Jos. Strauss, "Inno alla Gioia" dalla IX Sinfonia di L.V. Beethoven, "Radetsky March" di Johann Strauss sen.

    L'assessore all'istruzione Sabrina Merenda sarà presente per ringraziare di persona per il loro impegno tutti i ragazzi e le ragazze, le famiglie, gli insegnanti, e Giorgio Fiorenza, presidente dell’Educandato della SS Annunziata, che ha messo a disposizione due pullman per il trasporto degli studenti, il rinfresco finale a loro dedicato e il trasporto di tutti gli strumenti, tra cui tastiere e percussioni.

    Questi i docenti coinvolti nel progetto, oltre al dirigente Gian Lucio Esposito: Marco Alfieri, Emilio Antonucci, Francesco Bagni, Elisa Capotondi, Gisella Cosi, Rita Di Fede, Sonia Frola, Filomena Lamanna, Marco Lelmi, Silvia Loddo, Caterina Manganelli, Laura Masini, Susetta Masti, Cristina Matteuzzi, Anna Maria Moretti, Isabella Napoli, Francesca Natali, Daniela Pani, Katia Pesti, Silvia Taccetti, Cinzia Tamburello, Gianna Tribastone.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...