spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 25 Giugno 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Incidente sulla Firenze-Siena: coinvolte due auto, quattro i feriti

    Intervento anche dei vigili del fuoco: uno dei due mezzi aveva perso carburante sull'asfalto

    IMPRUNETA – Incidente intorno alle 13 di oggi, di domenica 24 gennaio, lungo l’Autopalio nella carreggiata in direzione Siena.

     

    Due le auto coinvolte con quattro feriti, due per macchina: soccorsi dalle ambulanze, sono stati trasportati al pronto soccorso. Le loro condizioni al momento non sembrano essere particolarmente gravi.

     

    Sul posto anche una squadra dei vigili del fuoco di via La Farina, arrivati poiché una vettura nell’impatto ha sversato la benzina lungo la carreggiata.

     

    L’incidente, avvenuto poco dopo le Terme di Falciani (Impruneta) ha provocato una lunga coda fino al Cimitero Militare Americano; oltre agli automobilisti sono stati diversi anche i pullman con squadre di calciatori diretti sui campi di calcio rimasti imbottigliati.

     

    Sul posto la polizia stradale di Firenze che ha provveduto a chiudere il tratto interessato all’incidente ed eseguire i rilievi. Il traffico ha ripreso a scorrere intorno alle 14.30.  

    di Antonio Taddei

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...