spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
sabato 1 Ottobre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Ad Avane, piccolo paese nel pisano: Andrea Ciampi era originario dell’Impruneta

    IMPRUNETA – E' morto nel giorno del suo 39esimo compleanno, mentre stava facendo jogging ad Avane, un paesino in provincia di Pisa nel comune di Vecchiano.

     

    Un'auto lo ha investito oggi pomeriggio mentre stava correndo: Andrea Ciampi, 39 anni, originario di Impruneta, se n'è andato così, in un giorno di metà novembre.

     

    Mentre correva: sembra infatti che Ciampi fosse da tempo un appassonato podista, e che partecipasse anche a maratone e corse.

     

    Stava appunto correndo quando, per cause in corso di accertamento, è stato investito da un'automobile che lo ha gettato a terra. Soccorso, l'uomo è morto poco dopo il suo arrivo in ospedale.

     

    Al momento dell'incidente Ciampi non aveva con sé i documenti, che ovviamente non portava quando andava a correre: la sua identificazione è stata quindi effettuata solo qualche ora più tardi.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...