spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 6 Dicembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Il consigliere: “E’ così che l’amministrazione comunale intende… valorizzare il territorio?”

    MEZZOMONTE (IMPRUNETA) – "Chiediamo se l'amministrazione comunale di Impruneta sia a conoscenza delle condizioni del parcheggio della frazione di Mezzomonte, e quali rimedi intenda portare a compimento per risolvere un disservizio oramai “strutturale”, in virtù delle tante enunciazioni fatte da quest'ultima in merito alla valorizzazione del territorio comunale e delle sue frazioni".

     

    Lo chiede in una interpellanza il consigliere comunale Riccardo Lazzerini (Il Coraggio di Cambiare), che ha fatto un giro nella frazione lungo la via Imprunetana rilevando "una pulizia sommaria e cassonetti ricolmi usati come discarica".

     

    "Il parcheggio di Mezzomonte – dice Lazzerini – è allo stato attuale un importante polmone per i residenti della frazione e dei fruitori del circolo Sms Mezzomonte, utilizzato prevalentemente per il ricovero dei mezzi privati e per le importanti iniziative del circolo stesso".

     

    "Nel suo complesso – ricorda il consigliere comunale – il parcheggio risulta in buone condizioni strutturali, presenta elementi di carattere “storico” e risulta essere fruito come epicentro della piccola frazione (un biglietto da visita e punto d'incontro così come tutte le piazze e piazzette della nostra comunità)".

     

    Quindi, anche se secondo lo stesso Lazzerini rimane "l'indubbia esigenza per la frazione di una struttura nuova destinata a parcheggio che renderebbe fruibile al cento per cento l'originaria funzione della piazzetta", chiede se in Comune hanno presente "lo stato di incuria generato dalla presenza di cassonetti troppo… spesso colmi di rifiuti, un vero e proprio punto di “appoggio” per una simil-discarica presso che permanente".

     

    Anche perché, conclude Lazzerini, "la pulizia periodica è oramai strutturalmente sommaria".

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...







    I Cammini dell'Acqua