domenica 5 Luglio 2020
Altre aree

    Malore per un 50enne, portato a Careggi con il Pegaso atterrato allo stadio di Tavarnuzze

    L'uomo è stato soccorso a Tavarnuzze da una ambulanza. Poi, viste le condizioni, portato con l'elicottero in codice rosso all'ospedale di Careggi

    TAVARNUZZE (IMPRUNETA) – Apprensione nel pomeriggio di oggi a Tavarnuzze, quando molto cittadini hanno visto l’elisoccorso Pegaso atterrare sul terreno dello stadio “Ascanio Nesi” di Tavarnuzze.

    Elicottero accompagnato, da terra, dall’intervento dei carabinieri e di un’ambulanza.

    Inviata dalla centrale del 118 per soccorrere un uomo a Tavarnuzze, un 50enne, che ha accusato un malore.

    Primo soccorso effettuato dai sanitari a bordo dell’ambulanza, che poi hanno portato il 50enne allo stadio, per affidarlo a quelli del Pegaso.

    Che lo hanno messo a bordo e trasportato con la massima urgenza, in codice rosso, presso l’ospedale di Careggi.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...