spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
sabato 3 Dicembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Malore per un ciclista di 62 anni lungo la Chiantigiana per la Val di Greve: ricoverato in codice rosso

    Si è sentito male davanti al ponte che attraversa la Greve e porta agli impianti delle Sibille, l'incrocio fra la SP3 e via della Mandria

    SIBILLE (IMPRUNETA-SAN CASCIANO) – Malore per un ciclista di 62 anni che questa mattina, sabato 29 maggio, stava percorrendo la SP3, Chiantigiana per la Val di Greve.

    Si è sentito male davanti al ponte che attraversa la Greve e porta agli impianti delle Sibille, l’incrocio fra la SP3 e via della Mandria.

    Siamo nel comune di Impruneta, al confine con quello di San Casciano.

    Sul posto la centrale del 112 ha inviato una ambulanza della Misericordia di San Casciano, il cui personale ha prestato le prime cure al 62enne.

    Le cui condizioni erano comunque gravi. Tanto che è stato trasportato, in codice rosso, all’ospedale Santa Maria Annunziata di Ponte a Niccheri.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...







    I Cammini dell'Acqua