spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
lunedì 20 Maggio 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Memorial Day: lunedì 29 maggio la cerimonia per i caduti nella seconda guerra mondiale al Cimitero Americano

    Tradizionale appuntamento con tutte le autorità militari e civili statunitensi, oltre a quelle del nostro territorio. Qui sono sepolte 4.392 vittime americane del conflitto

    FALCINI (IMPRUNETA) – In occasione della ricorrenza del Memorial Day, lunedì 29 maggio alle ore 11 presso il Cimitero Americano dei Falciani, lungo la via Cassia, si terrà la cerimonia di commemorazione dei militari americani caduti durante la Seconda Guerra Mondiale.

    Interverranno l’Incaricato d’Affari ad interim dell’Ambasciata degli Stati Uniti d’America presso l’Italia e la Repubblica di San Marino Shawn Crowley; il Comandante della Sesta Flotta, l’Ammiraglio di Squadra Thomas E. Ishee e il Sottosegretario di Stato alla Difesa, la senatrice Isabella Rauti.

    Interverranno inoltre la Console Generale degli Stati Uniti d’America a Firenze Ragini Gupta, che leggerà il proclama presidenziale, e il direttore del Cimitero Americano, Angel M. Matos.

    Saranno presenti anche i rappresentati istituzionali dei Comuni del territorio.

    Le autorità deporranno corone di alloro lungo il Muro dei Dispersi, su cui sono incisi 1.409 nomi di caduti in battaglia.

    La Banda della Sesta Flotta della Marina Militare degli Stati Uniti d’America e la Fanfara dei carabinieri di Firenze eseguiranno gli inni italiano e americano, e i reparti in armi delle forze armate statunitensi e italiane renderanno gli onori militari.

    Nel Cimitero Americano nel comune di Impruneta sono sepolti 4.392 uomini e donne appartenenti alle forze armate americane, uccisi durante la seconda guerra mondiale.

    La maggior parte perse la vita nei combattimenti dopo la presa di Roma nel 1944.

    Tra loro, ci sono vittime dei pesanti combattimenti avvenuti sugli Appennini, poco prima della fine della guerra.

    Gli uomini e le donne che hanno perso la vita servendo gli Stati Uniti vengono onorati in patria e nei cimiteri militari americani di tutto il mondo in occasione del Memorial Day.

    ©RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...