spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
giovedì 29 Settembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    E sta pure frequentando un corso di tedesco… . La moda come sogno per il futuro

     

     

     

    TAVARNUZZE (IMPRUNETA) – Martina Bandinelli è una delle bellissime ragazze chiantigiane che stanno partecipando alle selezioni di Miss Toscana.

     

    Nata a Bagno a Ripoli nel 1993, vive a Tavarnuzze, ha una sorella minore ed è tornata da pochi mesi da Londra. Nella capitale inglese è andata per studiare e lavorare.

     

    "Abitavo in una famiglia – racconta al Gazzettino del Chianti – stavo dietro ai bambini e lavoravo come commessa ad Abercrombie".

     

    Martina ha frequentato il Liceo Linguistico Internazionale Machiavelli-Capponi, dove ha conseguito il diploma italiano e francese. Parla inglese, francese, spagnolo e sta frequentando un corso di tedesco.  

     

    Nell’attesa di iniziare i corsi al Polimoda, appassionata di tennis, sport a cui si dedica da più di dieci anni, insegna ai centri estivi presso lo Zodiac di Tavarnuzze. Inoltre fa ripetizioni di inglese e lavora per un’agenzia di hostess a Firenze. Fidanzata, Martina, preferisce la musica commerciale e il cinema di azione e fantascienza.

     

    Si è iscritta al concorso di bellezza grazie a sua mamma. Racconta: "Mia mamma disse che c’era la possibilità di iscriversi online. Ho provato e mi hanno presa. Ho fatto il casting e da allora, ogni settimana, partecipo a delle selezioni".

     

    "Non è facile – ammette – Ci vogliono tanti requisiti ma credo che sia più che altro un gioco per mettersi alla prova. È un’esperienza bella, si respira la competizione ma si fa amicizia e si conoscono persone diverse".

     

    Martina ama viaggiare, è stata a Londra, Parigi, in Provenza, a Praga. Quest’estate la passerà con le amiche all’Isola d’Elba e poi al Giglio con i genitori.

     

    "Sono sempre di corsa – conclude – non sto un attimo a casa. Spero, studiando marketing al Polimoda, di entrare nel mondo della moda e lavorare a fianco degli stilisti".

    di Stefano Casprini

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...