spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
mercoledì 29 Giugno 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Nella Basilica di Santa Maria all’Impruneta fino a domenica 4 novembre

    Un bel regalo che l’amministrazione comunale ha voluto fare a tutti gli imprunetini: domenica 4 novembre, ultimo giorno per visitare l’esposizione dedicata a Alessandro Pieroni (1550-1607) e ai pittori della Loggia degli Uffizi (in foto sopra la locandina della mostra), apertura straordinaria con orario continuato e ingresso gratuito per tutti i residenti di Impruneta.

     

    La mostra di livello internazionale organizzata in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Impruneta, è stata allestita nell’ambito del progetto La Città degli Uffizi, ciclo di mostre ideato da Antonio Natali, direttore della Galleria degli Uffizi .

     


    Nei suggestivi locali della Basilica di Santa Maria all’Impruneta, ancora domani, venerdì, sabato (con orario mattina 10/13 – pomeriggio 15/19) e domenica (dalle 10 alle 19), si potranno apprezzare le ventitré opere esposte: i dipinti di Pieroni, artista di origine imprunetina, noto al suo tempo anche col nomignolo di “Sandrino dall’Impruneta”, ma anche quelli degli artisti che collaborarono con lui, affreschi staccati dal Corridoio vasariano, arazzi, disegni, incisioni e modelli architettonici provenienti dalla Galleria e dal Gabinetto Disegni e Stampe degli Uffizi, dalle riserve, dalla Galleria Palatina, dal Museo dell'Opera del Duomo e da altri importanti musei e biblioteche fiorentine. Nel chiostro è ospitata una sezione documentaria di approfondimento dedicata ai legnaioli e ai fornaciai dell'Impruneta nella Toscana del Cinquecento.

     


    Aperta ancora fino al 6 gennaio, invece, nella sala consiliare del Palazzo Comunale, la mostra “La Fiera del Granduca” del pittore Filippo Napoletano (1587-1630), dedicata alla storia della millenaria festa di San Luca. L’esposizione organizzata dalla Pro Loco imprunetina in collaborazione con l’amministrazione comunale, rimarrà aperta in orario da giovedì a domenica 10/12.30 – 15/18.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...