spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
giovedì 29 Settembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Pacchetto scuola Impruneta: fino al 21 settembre 2022 sarà possibile presentare domanda

    Finalizzato a sostenere le spese necessarie per la frequenza scolastica di studentesse e studenti appartenenti quindi a nuclei familiari in condizioni socio economiche difficili

    IMPRUNETA – E’ pubblicato sul sito web del Comune di Impruneta, nella sezione “Notizie”, il bando per l’assegnazione dell’incentivo economico individuale denominato “Pacchetto scuola” per l’anno scolastico 2022/2023 per sostenere le spese necessarie per la frequenza scolastica.

    Il bando, aperto dall’assessorato all’istruzione a favore del diritto allo studio e contro la dispersione scolastica, prevede l’assegnazione di risorse stanziate dalla Regione Toscana per l’acquisto di libri, materiale didattico o il pagamento di servizi scolastici, destinati agli studenti residenti nel Comune di Impruneta.

    Il “Pacchetto scuola” ha come destinatari studentesse e studenti iscritti ad una scuola secondaria di primo o secondo grado (statale, paritaria privata o paritaria degli enti locali) inclusi gli iscritti ad un percorso di Istruzione e Formazione Professionale – IeFP – presso una scuola secondaria di secondo grado o una agenzia formativa accreditata, appartenenti a nuclei familiari con indicatore economico equivalente ISEE non superiore all’importo di 15.748,78 euro.

    Il bando è finalizzato a sostenere le spese necessarie per la frequenza scolastica di studentesse e studenti appartenenti quindi a nuclei familiari in condizioni socio economiche difficili, al fine di promuoverne l’accesso ed il completamento degli studi sino al termine delle scuole secondarie di secondo grado e garantendo quanto più possibile la massima omogeneità ed equità sul territorio regionale.

    La domanda, il cui modulo è scaricabile dal sito, può essere presentata al Comune di Impruneta via PEC: comune.impruneta@postacert.toscana.it, posta elettronica (urp@comune.impruneta.fi.it).

    Oppure tramite consegna a mano all’Ufficio Relazioni con il Pubblico, in piazza Buondelmonti  41 il lunedì, martedì, giovedì e venerdì dalle 8.30 alle 13 e a Tavarnuzze il mercoledì dalle 8.30 alle 13, in via Fratelli Rosselli 6.

    Il richiedente si impegna a conservare la documentazione delle spese sostenute da esibirsi in sede di controlli successivi, pena la revoca totale o parziale del contributo e ha facoltà di allegare alla domanda del Pacchetto Scuola la documentazione delle spese già sostenute per l’anno scolastico 2022/2023.

    La graduatoria provvisoria degli idonei sarà pubblicata entro il 26/10/2022 e i ricorsi dovranno essere presentati entro sei giorni da tale data.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...