spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
mercoledì 8 Febbraio 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Il segretario Lotti sul ritrovato clima collaborativo fra Pd e Sel in Provincia

    "L'incontro di Sel con il presidente della Provincia Andrea Barducci e il clima positivo in cui si é svolto non può che far piacere a chi, come il Partito democratico di Impruneta, ha dato inizio al percorso delle prossime amministrative proprio con una apertura alle forze del centrosinistra, Sel in primo luogo".

     

    Il Partito democratico di Impruneta, con il suo segretario Dino Lotti (in foto), rintuzza ogni lettura "maliziosa" dell'incontro dei giorni scorsi fra Sel e presidente della Provincia di Firenze (clicca qui per leggere l'articolo): "Stiamo tutti in attesa del risultato delle elezioni politiche ormai vicinissime – dice Lottti – augurandoci  tutti un grande risultato della coalizione del centrosinistra, del Partito democratico, di Sinistra Ecologia e Libertà, del Partito Socialista, del Centro Democratico e di tutte le forze che insieme si propongono di costruire una nuova Italia".
     

    Poi la preciszione: "Sul fronte di Impruneta… "niente di nuovo sul fronte occidentale": come sottolinea lo stesso Barducci permangono punti di vista diversi sul piano interprovinciale dei rifiuti, rimane quindi la richiesta di chiarimenti e di approfondimenti, su questo argomento come su altri, che il Partito democratico ha fatto ai rappresentanti di Sel nei giorni scorsi e che ci auguriamo possa svolgersi il prima possibile, con spirito positivo e collaborativo".
     

    "Ci si augura – conclude – che anche il livello provinciale possa favorire questo percorso senza continuare a denigrare il Pd di Impruneta indicandolo come arroccato sulle proprie posizioni e confondendo la richiesta di chiarimento con scuse  pretestuose per non fare l'alleanza. E soprattutto a due giorni dal voto lavoriamo tutti nella stessa direzione senza dichiarazioni che possano confondere gli elettori".  
     

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...