spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
domenica 4 Dicembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Dopo la vittoria di Calamandrei alle primarie il partito delinea le strategie

    Dopo la vittoria di Alessio Calamandrei alle primarie del Pd di domenica 7 aprile è stata una settimana molto turbolenta quella del Partito democratico imprunetino: non è infatti un mistero che la maggior parte del partito, dal segretario comunale al sindaco attuale, si fosse schierata al fianco dell'altro candidato perdente, ovvero Marco Pistolesi.

     

    Già da venerdì 13 aprile sono iniziate le riunioni nei circoli del Pd: l'ultima si svolgerà lunedì 15 aprile con il circolo di Impruneta, che verrà eccezionalmente aperto a tutti coloro i quali hanno fatto parte dei comitati elettorali dei candidati alla primarie svoltesi il 7 aprile.

     

    Poi, martedì 16 aprile, l'unione comunale. Che sarà decisiva per capire le strategie del Pd in vista delle elezioni amministrative di fine maggio. E, in particolare, per determinare con quale convinzione il Partito democratico sosterrà la candidatura a sindaco di Alessio Calamandrei.

    di Matteo Pucci

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...







    I Cammini dell'Acqua