spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
sabato 1 Ottobre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Anche i calciatori hanno “sfilato” sul palco durante la serata delle Miss

    IMPRUNETA – Un lungo applauso ha accolto sul palco, durante lo svolgimento delle selezioni di “Miss Italia” nei giorni scorsi, i giocatori dell’Atletico Calcio Impruneta che disputeranno il campionato 2013-2014 Terza categoria Firenze.

     

    E’ stato un interessante fine settimana dedicato allo allo sport e allo spettacolo quello andato in scena allo Stadio dei Pini di Impruneta: la prima “Festa dello sport-sportivamente insieme”, dove nell’ultima serata (domenica 14 luglio) è stata presentata davanti a un migliaio di persone la Società ASD Atletico Calcio Impruneta: la prima, vera “uscita pubblica” dal momento della costituzione, avvenuta a luglio 2012.

     

    Sul palco il presidente Guglielmo Mazzinghi ha raccontato brevemente l’avventura che, assieme ad alcuni amici, l’ha portato un anno fa a creare una società di calcio ex-novo dopo avere ammodernato l’impianto sportivo in disuso e per molti anni teatro di atti vandalici.

     

    Il sindaco del Comune di Impruneta Alessio Calamandrei, assieme al presidente provinciale del Coni Eugenio Giani, hanno sottolineato l’importanza dello sport nella formazione di giovani come motivo di aggregazione e di orgoglio paesano auspicando di avere sempre un maggior seguito di tifosi e sostenitori.

     

    Con il direttore sportivo Sandro Cappelletti è salito sul palco il nuovo allenatore, Fabio Failli:  “Sono una persona che ama fare piccoli passi – ha detto Cappelletti – ma è inevitabile che ci sia qualche ambizione da parte della società. Cerchiamo di allestire per la prossima stagione anche una squadra juniores che possa disputare un campionato dedicato ai più piccini, dopo il grande successo che abbiamo avuto dal corso gratuito di scuola calcio tenutosi a maggio".

     

    "Mi inorgoglisce – ha concluso il ds – che mister Failli abbia accettato, dopo il mio estenuante corteggiamento, la guida della prima squadra”.
     

    Poi i riflettori sono stati puntati sulla prima squadra, su quel gruppo di ragazzi, sorridenti ed emozionati che hanno sfilato sulla passerella delle Miss, sotto uno scroscio ininterrotto di applausi.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...