spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
lunedì 6 Febbraio 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    La Misericordia di Impruneta ha un nuovo provveditore: Simone Dal Pino

    Si chiude l'era che ha visto Piero Alfani alla guida della confraternita. Eletti anche i nuovi membri del "magistrato"

    IMPRUNETA – La Misericordia di Impruneta ha un nuovo provveditore: è a Simone Dal Pino che è andata la maggioranza dei voti nell'elezione che ha visto concludere la lunga era di Piero Alfani alla guida della confraternita.

     

    Dopo la festa del patrono san Tobia a novembre, si sono tenute nella Confraternita le elezioni dei membri del nuovo “magistrato”. Sono stati eletti quindi: per i Capi di Guardia: Paolo Poggini, Giampiero Rogai, Claudio Vestri; per i Conservatori: Simone Dal Pino, Luca Gasparri, Piero Alfani; per i Giornanti: Margherita MarianiAndrea Tassini Nicola Baldi.

     

    Tutti i nuovi eletti si sono riuniti quindi nel magistrato, sotto la guida del correttore Luigi Oropallo, per l'elezione del nuovo Provveditore: la maggioranza dei voti del nuovo provveditore è andata al Conservatore, Simone dal Pino, che ha dichiarato di accettare l'incarico e subito dopo, come vuole lo Statuto, si è passati alla nomina del Vice Provveditore, è stato eletto Paolo Poggini.

    Il nuovo Provveditore Simone Dal Pino ha ringraziato il vecchio magistrato e il provveditore emerito Piero Alfani, per il lavoro svolto ed ha subito formato delle commissioni  (composte da membri del magistrato e da altri confratelli) nei vari settori della misericordia così divisi: ambulatori, servizi socio sanitari, cimitero, protezione civile, amministrazione e controllo ed infine le relazioni esterne.

    In occasione del Natale il Provveditore, il Magistrato, la Protezione Civile  invitano tutti i volontari ad uno scambio conviviale degli auguri,  ringraziamento del loro prezioso servizio,  sabato 17 dicembre, ore 19,30, presso la società corale di Impruneta.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...