spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
sabato 1 Ottobre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Dopo l’allarme, la precisazione: “Non la patrociniamo ma ha tutti i requisiti”

    IMPRUNETA – Il Comune di Impruneta aveva lanciato l'allarme "a seguito – dicono dal palazzo comunale – delle segnalazioni pervenute all’ufficio Urp".

     

    Seganalazioni che chiedevanno lumi su contatti da parte di un'azienda che stava realizzando una guida: "Si è fatto seguito – dicono ancora dal Comune – con una lettera in cui si invitava i commercianti a segnalare alle autorità competenti nuovi approcci da parte di tale azienda" (clicca qui per leggere l'articolo).

     

    "Successivamente – dicono oggi – è avvenuto un incontro chiarificatore tra il Comune di Impruneta e la rappresentante della pubblicazione Il nostro Comune".

     

    "Pertanto – concludono – qualunque agente di Editrice Europea si presenta è regolarmente in possesso di tutti i requisiti, trattandosi di una lecita iniziativa privata che non è patrocinata dal Comune di Impruneta, ma fatta in collaborazione con partner nazionali".

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...