spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 27 Settembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    “Sei sempre con noi”. Oggi pomeriggio i genitori saranno al cimitero per un ricordo collettivo

    IMPRUNETA – Oggi è un giorno molto particolare a Impruneta: esattamente un anno fa, in un maledetto pomeriggio, Francesco Giani, non ancora diciassettenne, se ne andava all'improvviso lasciando nello sgomento i familiari e tutti gli amici.

     

    Babbo Marcello e mamma Danila oggi pomeriggio saranno davanti alla tomba del figlio, nel cimitero del Picchirillo (clicca qui per leggere l'articolo). Per stare accanto a lui e ricordarlo insieme a chi vorrà andare.

     

    Qui di seguito invece, riceviamo e pubblichiamo il saluto degli amici.

     

    Ciao Franci, questo primo anno senza di te è volato via veloce, come veloce ci lasciasti tu, in quel piovoso pomeriggio di un anno fa.

     

    In un attimo quasi inafferrabile la tua vita si spense e la nostra cambiò, presa da un vuoto terribile, privata per sempre di un amico speciale.

     

    Sei diventato il nostro angelo, la stella luminosa da cercare nel cielo: forse solo un sogno, quello di poterti riabbracciare.

     

    Ma in questo anno di speranza abbiamo saputo mettere da parte la tristezza e la rabbia, per lasciare il posto ad un'immagine dolce, ad un ricordo positivo; ti abbiamo sentito vicino perché tu sei stato presente in ogni momento.

     

    Al torneo di tennis al circolo, alla cena al rione, dentro di noi. Ed è proprio qui che tu Franci continui ad esistere, nella memoria di tutte le persone che ti hanno voluto bene, nei ricordi dei tuoi amici di sempre.

     

    Abbiamo imparato a guardare la vita con gli occhi semplici e curiosi con cui la guardavi tu, apprezzandone ogni suo preziosissimo momento: nella nostra vita tu ci sei ancora, e con un sorriso sincero ti ci terremo per sempre.

     

    I tuoi amici

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...