spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
sabato 13 Luglio 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    “Sapore di Mare”, l’arte in mostra: un’esplosione di colori e forme a Impruneta

    Presso il Museo Festa dell'Uva di Impruneta, quattordici artisti espongono opere di pittura, scultura e fotografia. Inaugurazione mercoledì 12 giugno alle 18

    IMPRUNETA – Il Comune di Impruneta annuncia l’inaugurazione della mostra collettiva di pittura, scultura e fotografia “Sapore di Mare”, organizzata dall’associazione Art-Art con la presentazione di Sonia Salsi.

    La mostra si terrà presso il Museo Festa dell’Uva a partire da mercoledì 12 giugno e sarà visitabile gratuitamente fino al 30 giugno.

    L’esposizione riunisce le opere di quattordici artisti toscani e non solo, tra cui Mauro Baroncini, Giulio Calamandrei, Mariella De Fazio, Paola Falciani, Giovanna Fortini, Paolo Luzzi, Susi La Rosa, Mario Moretti, Riccardo Neri, Roberto Neri, Roberto Parlanti, Giulio Pratesi, Loredana Rizzetto e Romano Sestito.

    Un connubio di stili e tecniche che esplora il tema del mare in tutte le sue sfaccettature, regalando al pubblico uno spettacolo ricco di emozioni.

    “Siamo entusiasti di ospitare questa mostra che rappresenta un’importante occasione per i visitatori e per la nostra comunità, di immergersi in un universo artistico pieno di creatività. Invitiamo tutti a visitare “Sapore di Mare” e a lasciarsi conquistare dalla bellezza e forza espressiva dell’arte” dicono il sindaco di Impruneta, Riccardo Lazzerini e il presidente dell’Ente Festa dell’Uva Filippo Venturi.

    La mostra, aperta al pubblico gratuitamente fino al 30 giugno, è patrocinata dal Comune di Impruneta e dall’Ente Festa dell’Uva, con il supporto del Banco Fiorentino.

    La mostra sarà inaugurata mercoledì 12 giugno alle ore 18 ed è visitabile presso il Museo Festa dell’Uva, in piazza Buondelmonti a Impruneta, con i seguenti orari: giovedì e venerdì dalle 17.30 alle 19.30 e sabato e domenica dalle 20 alle 22.

    ©RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...