spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 27 Settembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Scatti davvero bellissimi con una modella speciale, in mezzo a vasi e orci

    IMPRUNETA – Si potrebbe davvero dire che la moda e il "glamour" sbarcano nel cuore della terracotta, in quelle fornaci in cui la terra, impastata con l'acqua, diventa cotto dopo essere seccata con l'aria e passata attraverso al fuoco.

     

    Tutto nasce nella Fornace Masini e a raccontarci come nasce l'idea di un servizio fotografico di moda in mezzo a vasi e terra è il titolare, Marco Masini.

     

    "L'idea del servizio fotografico nasce a fine ottobre – inizia – quando abbiamo invitato la nostra amica Ornella Carelli, titolare del Salone Parrucchieri Carelli di Vada, al pranzo a base di peposo che facciamo ogni anno per i nostri amici del mare". 

     

    "E' rimasta talmente affascinata dalla fornace – prosegue Marco – che ci ha subito chiesto se c'era la possibilità di fare alcuni scatti ad una modella alla quale avrebbe fatto un "Total look". Questi scatti sarebbero serviti per la partecipazione ad il concorso nazionale Trendy Award Rooftop organizzato da una nota azienda di cosmetici, e la "location" sarebbe sicuramente stata originale". 

     

    "Ovviamente – dice Marco –  non c'erano problemi da parte nostra e dopo un paio di settimane è venuta con la sua equipe, la modella ed il fotografo e dopo aver truccato e pettinato la modella il fotografo ha fatto il resto".

     

    Ed eccoli alcuni scatti (del bravissimo fotografo Paolo De Trane) che vedete qui sopra, che uniscono la bellezza della modella, del look, della pettinatura, alla magia della Fornace.

     

    Una Fornace che, tiene a sottolineare Marco, "risale al 1846 ed apparteneva alla famiglia Vanni, maestri fornaciai ad Impruneta dal 1680. La mia famiglia, mio nonno, l'ha rilevata nel 1938 e da allora continuamo a fabbricare vasi, orci e arredi in terracotta per i giardini".

    di Matteo Pucci

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...