spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
venerdì 14 Giugno 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    “Toscana a Colori”, fino al 3 settembre al Museo Festa dell’Uva di Impruneta

    Quindici artisti toscani, raccontano il paesaggio della nostra regione con oltre quaranta opere di pittura e scultura

    IMPRUNETA – Proseguirà fino al 3 settembre prossimo la collettiva di pittura e scultura “Toscana a Colori”, allestita presso il Museo Festa dell’Uva di Impruneta in piazza Buondelmonti.

    A cura di Fiorella Noci e con il contributo degli artisti dell’associazione Art-Art (e il patrocinio del Comune di Impruneta).

    “Il percorso espositivo composto da circa quaranta opere d’arte, racconta con tecniche e linguaggi diversi, il nostro meraviglioso paesaggio toscano” dichiara la curatrice Fiorella Noci.

    “Una esposizione – prosegue – che invita lo spettatore, ad immergersi completamente nel clima più autentico della campagna toscana: i fiori, le marine, i casolari sono le esperienze e i ricordi che ogni artista cristallizza con la propria personale suggestione.”

    La collettiva allestita presso gli spazi del Museo Festa dell’Uva di Impruneta, in piazza Buondelmonti 37, è composta da oltre 40 opere di 15 artisti.

    Sono Gianni Bandinelli, Mauro Baroncini, Maurizio Biagi, Marinella Cavalli, Cecilia Chiavistelli, Alfredo Correani, Katrin Costanza, Tullio Del Bravo, Simone Del Carmine, Paola Falciani, Mario Moretti, Riccardo Neri, Fiorella Noci, Roberto Parlanti e Bianca Vivarelli.

    “Questa mostra – dichiarano il sindaco Riccardo Lazzerini ed il presidente dell’Ente Festa dell’Uva Filippo Venturi – rientra nel percorso degli eventi e appuntamenti che l’Ente Festa dell’Uva propone in collaborazione con l’amministrazione comunale”.

    “Il nostro paese – rivendicano – è da sempre fucina di artisti e la Festa dell’Uva ne è una delle più vive testimonianze”.

    “Valorizzarne le opere – concludono – è un gesto che ci consente di mantenere vivo l’importante legame che ci lega alla nostra comunità, e che da sempre contraddistingue ogni nostra iniziativa”.

    La collettiva di pittura e scultura “Toscana a Colori” è visitabile dal mercoledì al venerdì in orario 20-22, il sabato mattina dalle 9 alle 12 e su appuntamento chiamando i numeri 3356648818 oppure 3703652730.

    ©RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...