spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
domenica 21 Luglio 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    E’ accaduto nel pomeriggio dell’8 aprile. Trasportato a Careggi

    Non si hanno novità ma sembrano ancora gravi le condizioni dell'uomo, M.M. sessantenne, che nel pomeriggio di lunedì 8 aprile è stato travolto da un albero che stava tagliando (la foto sopra è d'archivio) in una strada interna nella frazione dei Bottai, a Impruneta.

     

    Erano circa le 17 quando è arrivata la chiamata presso il comando di polizia municipale imprunetino, in cui si chiedeva di intervenire su un albero caduto in quella zona. Una volta arrivati sul posto però gli agenti hanno trovato una scena ben diversa.

     

    L'uomo, che sembra fosse esperto di questo tipo di interventi e stava comunque operando in proprio,  pare fosse già stato liberato dal peso dell'albero. Ma le sue condizioni sono parese fin da subito gravi.

     

    Tanto che l'auto della polizia municipale di Impruneta ha scortato l'ambulanza fino all'ospedale di Careggi, per rendere più rapido e agevole il passaggi nel traffico fiorentino.

    di Matteo Pucci

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...