spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
giovedì 8 Dicembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    VIDEO / Chi la vince la 96esima Festa dell’Uva di Impruneta? Rispondono i presidenti dei quattro rioni

    Giovanni Poggini per il rione del Sant'Antonio, Laura Bagni per quello delle Sante Marie, Nicola Nidiaci per le Fornaci. E per il rione del Pallò Fabio Popolizio

    IMPRUNETA – La domanda è di quelle pesanti? Chi la vince, domenica 2 ottobre, la sfilata della 96esima Festa dell’Uva di Impruneta?

    Sono stati chiamati a rispondere, anche se ovviamente la pretattica è d’obbligo, i presidenti dei quattro rioni.

    Giovanni Poggini per il rione del Sant’Antonio, Laura Bagni per quello delle Sante Marie, Nicola Nidiaci per le Fornaci.

    E per il rione del Pallò Fabio Popolizio, che ha raccolto il testimone dopo la scomparsa di Luca Gasparri.

    I video li ha raccolti e pubblicati lo stesso rione del Pallò, in una carrellata che darà sicuramente materiale, lunedì sera, per qualche “camiciola”… .

    Intanto, se volete, li trovate tutti qui sotto. E buona Festa dell’Uva a tutti!

    FABIO POPOLIZIO (Rione del Pallò)

    NICOLA NIDIACI (Rione delle Fornaci)

    LAURA BAGNI (Rione Sante Marie)

    GIOVANNI POGGINI (Rione Sant’Antonio)

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...







    I Cammini dell'Acqua