spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 6 Dicembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    “Fiera di San Luca di Impruneta: che la vergogna abbia inizio…”

    "Parlo del Luna Park nel parcheggio di Piazza Accursio da Bagnolo, nota anche come Piazza Nova, in mezzo e davanti alle case!"

    Buonasera a tutta la redazione.

    Sono una cittadina residente a Firenze ma domiciliata ad Impruneta da quasi 6 anni.

    6 anni in cui l’amore e il senso di appartenenza per questo paese è cresciuto giorno dopo giorno.

    Tutto il Chianti, ma l’Impruneta in particolare modo, credo che abbia ottime potenzialità, purtroppo non sempre sfruttate al meglio dall’amministrazione comunale.

    Parto parlando dei rifiuti sparsi ovunque ad ogni angolo di strada, della carenza di cestini (lungo la circonvallazione non ce n’è neppure uno!), oppure della manutenzione dei marciapiedi (in molti anziani ci sono caduto o inciampati a causa dei dossi).

    Ma, e qui arrivo, una su tutte, è la vergogna che si ripete da anni, per la famosa Fiera di San Luca: il Luna Park nel parcheggio di Piazza Accursio da Bagnolo, nota anche come Piazza Nova, in mezzo e davanti alle case!

    Non è bastato l’incendio doloso di qualche anno fa appiccato alle macchine a scontro, che avrebbe potuto avere effetti ben più gravi.

    Nonostante le proteste dei residenti anche quest’anno è stata rinnovata la concessione che vede tutta l’impalcatura di banchi, banchetti, giostre e giostrine nuovamente impiantata a regola d’arte davanti alle finestre di casa!

    Ormai è impossibile viverci, infatti ogni anno durante questa settimana di fuoco, decido di spostarmi anche perché lavorando a giorni alterni in smartworking è praticamente impossibile ascoltare la tv, figuriamoci riposare, leggere, concentrarsi o peggio, parlare al telefono.

    Il Luna Park, per chi piace, sarà anche bello, ma un conto è venirci da fuori, un conto è avercelo per una settimana intera attaccato alle finestre di casa!

    La settimana della Fiera di San Luca è iniziata… che la vergogna è il disagio abbia inizio.
    Scusate lo sfogo. Grazie della vostra parola.

    Una cittadina residente a Firenze, domiciliata ad Impruneta, emigrata durante la settimana centrale di ottobre.

    Un saluto.

    Laura

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Scrivi anche tu... al Gazzettino del Chianti!

    Devi segnalare un disservizio? Contattare la nostra redazione? Scrivere una lettera al direttore? Dire semplicemente la tua? Puoi farlo anzi... devi!

    Scrivici una mail a: redazione@gazzettinodelchianti.it

    Leggi anche...







    I Cammini dell'Acqua