mercoledì 12 Agosto 2020
Altre aree

    Maleducazione e inciviltà: “L’entrata della mia casa trasformata in una discarica”

    "Spazzatura di tutti i tipi, anche inquinante come batterie esauste. Oggi ho trovato diversi sacconi neri, pieni di non so che cosa, scaricati in ordine sparso..."

    Sono residente in via Cassia per Siena 22, a San Casciano, e l’entrata della mia casa è ormai diventata la discarica comunale.

    Non c’è giorno che qualcuno lasci spazzatura fuori dai bidoni di Alia. Spazzatura di tutti i tipi, anche inquinante come batterie esauste.

    Oggi ho trovato diversi sacconi neri, pieni di non so che cosa, scaricati in ordine sparso.

    Io ed i miei parenti siamo esasperati dalla situazione e dal dover provvedere giornalmente a ripulire lo sporco degli altri.

    Esasperati dall’inciviltà della gente, tanto più che a pochi passi da noi, c’è il luogo di raccolta di Canciulle.

    Mi rivolgo a voi per segnalare ciò, nella speranza che la coscienza civica di alcune persone si possa risveglare. Cosa di cui dubito però. 

    Ringraziando per la gentile attenzione, invio cordiali saluti.

    Elisabetta Coddi 

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Scrivi anche tu... al Gazzettino del Chianti!

    Devi segnalare un disservizio? Contattare la nostra redazione? Scrivere una lettera al direttore? Dire semplicemente la tua? Puoi farlo anzi... devi!

    Scrivici una mail a: [email protected]

    Leggi anche...

    Sostengono Il Gazzettino