spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 28 Giugno 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    “Via di Linari, San Polo: la raccolta di rifiuti in una situazione che ha dell’inverosimile”

    Ci scrive un residente: "A luglio sarà passato un anno dalla mia prima segnalazione. Ogni giorno i rifiuti tracimano e finiscono nel borro retrostante"

    Tutti gli abitanti della zona di via di Linari, a San Polo in Chianti, come il sottoscritto, sono coinvolti in questa situazione che ha dell’inverosimile.

    Il prossimo mese di luglio è passato un anno dalla mia prima segnalazione.

    A quella ne sono seguite circa quindici, ognuna della quali corredata da foto e proposte di possibili soluzioni.

    Volevo condividere la frustrazione nel constatare che siamo ancora a zero.

    Siamo di fatto al punto di partenza: ogni giorno rifiuti sparsi dappertutto che stanno tracimando (di nuovo) nel borro retrostante.

    Le foto riportano uno stato delle cose che si ripete ogni giorno, con esasperante regolarità… .

    Siamo fermi all’incontro avuto lo scorso 21 aprile. Quella che era stata indicata come una parziale soluzione è rimasta di fatto a metà, per motivi ignoti.

    C’è infatti da aggiungere che ho tentato di contattare più volte sia l’assessore competente sia il responsabile Alia, ma non mi rispondono più.

    Sono personalmente stanco ed arrabbiato. Alle autorità comunali, alle quali invio questa lettera, voglio rivolgere l’invito a riflettere.

    A riflettere sulla vostra oggettiva incapacità nel risolvere una cosa risibile.

    A riflettere sul fatto che non sentite la responsabilità di comunicare, di rispondere.

    Sapete bene che non mi sono limitato ad elencare i problemi ma anche ad indicare possibili soluzioni, nella illusione di una sana collaborazione tra rappresentati e rappresentanti.

    Vi rivolgo la mia più piena delusione nel vostro operato.

    Stefano Vannucchi

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Scrivi anche tu... al Gazzettino del Chianti!

    Devi segnalare un disservizio? Contattare la nostra redazione? Scrivere una lettera al direttore? Dire semplicemente la tua? Puoi farlo anzi... devi!

    Scrivici una mail a: redazione@gazzettinodelchianti.it

    Leggi anche...