spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
domenica 5 Febbraio 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Sabato 7 gennaio a Radda in Chianti il 31esimo Concerto dell’Epifania

    Appuntamento alle 21.15 nella cornice della Propositura di San Niccolò: esecuzione della "Corale Cantica Nova"

    RADDA IN CHIANTI – A Radda in Chianti, nella cornice della Propositura di San Niccolò, si rinnova il tradizionale, appuntamento con il concerto dell’Epifania.

    Appuntamento per sabato 7 gennaio con il “XXXI Concerto dell’Epifania”, alle 21.15.

    L’esecuzione verrà eseguita dalla “Corale Cantica Nova”, composta dalla Corale San Niccolò di Radda in Chianti e la Corale Santa Cecilia di Loro Ciuffenna, accompagnate dall’Orchestra da Camera della “Corale Cantica Nova”, articolata da cinque elementi.

    Al violino Francesco Marconi e Rachele Innocenti, alla viola Luca Cubattoli, al violoncello Andrea Sernesi, all’oboe Cesare Pirozzi, con la partecipazione dei solisti Anna Chiara Mugnai mezzosprano e Claudio Mugnaini baritono.

    Il tutto sotto la direzione del Maestro Daniele Dori, organo e direttore.

    “Si ringraziano – dicono dalla Corale – il Comune di Radda in Chianti e la Parrocchia di San Niccolò”.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...