spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
venerdì 7 Ottobre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Un altro sabato pomeriggio da tutto esaurito al Teatro Niccolini di San Casciano

    SAN CASCIANO – Quinta lezione sabato 16 novembre al Teatro Niccolini per “l’anno del Principe”, un appuntamento del sabato pomeriggio che vede il pubblico sempre più appassionato alle riletture dello scritto immortale di Niccolò Machiavelli.

     

    E come ormai a ogni lezione, ad introdurre la serata per Edizioni Laterza è stata Gabriella Argnani, che oltre a presentare l’ospite, informa i presenti di ciò che avviene in teatro settimana dopo settimana.

     

    "Mi è capitato – ha detto – di incontrare questa settimana, durante un’iniziativa fiorentina due giovani ragazze di San Casciano, Ginevra e Arianna, che frequentano la prima classe del Liceo Classico. Si sono avvicinate dicendomi che mi conoscevano perché il sabato mi hanno visto presentare gli ospiti".

     

    "Una cosa piacevole – ammette – sapere che seguono l’iniziativa. Ma ho scoperto tramite la loro professoressa del ginnasio che una di loro si prende cura di scrivere una specie di reportage su quello che i docenti raccontano il sabato. Ho letto una pagina di questo reportage e devo dire che è scritta in maniera eccellente. Questa la dice lunga sulla necessità che c’è di cultura fatta bene come del resto sono queste iniziative".

     

    Tema della serata “il Principe e il Cortegiano”, sapientemente descritta da Carlo Ossola, insegnante di letterature moderne dell’Europa neolatina presso il Collège de France di Parigi.

     

    "Machiavelli e Castiglione attingono alla stessa immagine: nel Principe e nel libro del Cortegiano, per tracciare due vie distinte di comportamento politico. Ne deriva un diverso modo di pensare l’azione, l’assoluto e il relativo si contendono il primato e la scena all’inizio del Cinquecento".

     

    Appuntamento a sabato 23 novembre con Adriano Prosperi e… “Machiavelli e Savonarola” . Teatro Niccolini via Roma, 47 San Casciano in Val di Pesa ingresso libero fino ad esaurimento posti.   www.laterza.it   www.sancascianovp.net

    di Antonio Taddei

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...