spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
domenica 5 Febbraio 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Un’apericena dai Frati Cappuccini con il ricavato alle missioni in Tanzania

    Venerdì 15 settembre. Sofia Pasqualetti ci racconta finalità e organizzazione. Dopo cena suoneranno i Lapsus

    SAN CASCIANO – Venerdi 15 Settembre a partire dalle 19.30, nel piazzale del Convento dei Frati Cappuccini di San Casciano si svolgerà un’apericena che ha lo scopo di devolvere l’intero ricavato alle missioni africane in Tanzania.

     

    Un’occasione per trascorrere all’aperto una piacevole serata in compagnia degli amici e di tanta bella musica, in questi ultimi scorci d’estate, facendo nel nostro piccolo qualcosa di buono per chi non è fortunato come noi.

     

    Abbiamo incontrato Sofia Pasqualetti, presidente della Gioventù Francescana ed organizzatrice dell’evento, che ci ha presentato la serata e quello che vuole significare.

     

    SOFIA PASQUALETTI – Presidente della Gioventù Francescana

     

    “Il Consiglio- ci spiega Sofia- di cui fanno parte con me Duccio Gheri, Giulia Mugnai, Rachele Tomberli e Gianpaolo Giuliani, ha organizzato questo evento nella settimana dedicata alla festa del convento, o Festa della Madonna, in cui oltre ai momenti spirituali e di preghiera, come ogni anno viene organizzato un evento finale":

     

    "Gli altri anni – continua Sofia – abbiamo messo in scena degli spettacoli di varietà ma quest’anno pe rinnovarci e fare una cosa nuova abbiamo pensato ad un’apericena, accompagnato come sempre da una fiera di beneficienza, organizzata dai terziari e da una lotteria, con estrazione domenica 17”. 

     

    “L’apericena – ci spiega ancora Sofia – inizia alle 19.30. Abbiamo preparato tutto noi ma non voglio svelare cosa ci sarà e per quanto riguarda l’allestimento ci siamo fatti dare delle dritte dai membri del coro dei Cappuccini e anche dell’ordine francescano secolare. Noi giovani faremo musica live, con pezzi di voce e chitarra e dopo cena suoneranno i Lapsus”.

     

    La serata è pensata soprattutto per i giovani di San Casciano e per far conoscere questa bella realtà giovanile di cui Sofia fa parte. Tanti ragazzi che vanno dai 16 ai 27 anni che si impegnano con tanta passione e convinzione, in quello in cui credono.

    di Silvia Luis

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...