spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 28 Giugno 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Arci San Casciano, domenica 6 marzo torna il pollo cotto al girarrosto (ad asporto)

    La prenotazione è obbligatoria: direttamente al circolo Arci (055820779) oppure al cellulare (Doriana Mori, 3332656455) entro sabato 5

    SAN CASCIANO – Dopo il grande successo delle prime “uscite”, il circolo Arci San Casciano bissa l’appuntamento con il rinnovato girarrosto, ri-proponendo un asporto goloso e ricco di “fascino antico”.

    Domenica 6 marzo quindi, polli arrosto, cotti al girarrosto a legna; patate al forno: il tutto solo ad asporto.

    La prenotazione è obbligatoria (entro le 12 di sabato 5 marzo): direttamente al circolo Arci (055820779) oppure al cellulare (Doriana Mori, 3332656455).

    Questi i prezzi:

    • Pollo intero: 12 euro
    • Mezzo pollo: 8 euro
    • Porzione di patate al forno: 3 euro

    L’asporto sarà consegnato a partire dalle 12 al bancone della pizzeria del circolo Arci di San Casciano.

    (CONTENUTO SPONSORIZZATO)

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...